GUSTA I GOFRI ANCHE A CASA!

Puoi scegliere tra 2 varianti: Farina di Frumento e Grano Saraceno
Confezione (sacchetto in Mater-bi) contenente 6 mini gofri (6 x 30 gr cad.)

Il Gofri è un prodotto gastronomico tradizionale delle Valli Alpine occidentali. È un esempio di cucina “povera”, del “recupero”, simile ad altri preparati tipici del mondo rurale. Sostituto del pane nelle Valli Alpine è diventato un cibo per le ricorrenze e le feste di paese.

La base è una pastella colabile realizzata miscelando acqua, farina di frumento o di grano saraceno, lievito e sale; tutti ingredienti di origine vegetale.
Una volta lievitata la pastella viene cotta in una specifica pentola di ghisa scaldata sulla fiamma. Oggi si usano pentole elettriche/elettroniche che migliorano la cottura e ne riducono gli errori, garantendo un risultato sempre ottimale.

Appena cotto il Gofri viene tolto dalla pentola e viene surgelato. Può venire consumato, dopo averlo riscaldato in forno o nel tostapane, così com’è, al naturale, oppure può venire farcito a piacere, sia con ripieni salati che dolci.

ALCUNI SUGGERIMENTI DI FARCITURE

SALATE:
Speck e gorgonzola, pancetta, prosciutto cotto e toma, lardo e noci, spinaci e toma, rucola e stracchino, porri e raschera.

DOLCI:
Crema gianduja, crema cioccolato fondente, miele e nocciole, marmellata.